Centri per L'Impiego in Italia

In questa sezione potete trovare tutti i Centri per l'Impiego in Italia suddivisi per per Regione e per Provincia e per Comune. Cerca e Trova il Centro per l'Impiego più vicino a te cliccando sulla tua Regione, successivamente scegli la provincia o la città di tuo interesse e troverai l'elenco degli uffici e dei Centri per L'Impiego presenti sul territorio oltre ad una selezione di Annunci ed Offerte di Lavoro costantemente aggiornati. Clicca su recapiti per contattare direttamente il Centro per l'Impiego di tuo interesse.

 

Cerca il Centro per l'Impiego più Vicino a Te! 

Le Funzioni svolte dai Centri per L'Impiego

I Centri per l’Impiego sono degli uffici pubblici rivolti a chi è in cerca d’occupazione, agli occupati che vogliono cambiare Lavoro, ai datori di Lavoro che cercano nuova forza Lavoro e più in generale a tutti i soggetti che a vario modo hanno a che fare con il mondo del Lavoro in una determinata area geografica di riferimento in cui lo stesso centro per l'impiego ha competenza.
La funzione principale di tali centri è quella di favorire l'incontro tra la domanda e l’offerta di Lavoro, cercando di migliorare la trasparenza oltre che l’efficienza del mercato del Lavoro in un determinato ambito territoriale di riferimento, cercando di migliorare e favorire sopratutto l'occupazione dei lavoratori più deboli. Ai Centri per l'Impiego che sono degli uffici pubblici, si affiancano le Agenzie per il Lavoro, imprese private anch'esse operanti nel Mercato del Lavoro.

Le Funzioni dei Centri per l'Impiego sono le seguenti:
- Aggiornamento dell'archivio anagrafico di tutti i lavoratori residenti nell'area territoriale di competenza, aggiornamento e modifica dello stato occupazionale, lavorativo dei lavoratori;
- Monitoraggio qualitativo e quantitativo dei flussi presenti nel mercato del Lavoro (compilazione ed aggiornamento delle schede anagrafiche, professionali dei lavoratori e centralizzazione del sistema delle comunicazioni obbligatorie tra lavoratori, imprese, enti ed istituzioni);
- Certificazione dello stato di disoccupazione volontaria ed involontaria del lavoratore, monitoraggio della durata della stessa, valutazione dell'accesso da parte dei lavoratori alle misure di prevenzione e di contrasto alla disoccupazione come formazione professionale, tirocini, formazione continua. Certificazione dello stato del lavoratore al fine di ottenere le agevolazioni di sostegno al reddito (disoccupazione, mobilità, cassa integrazione) oltre che contributive e fiscali e di supporto ai trattamenti previdenziali;
- Promozione dell'incontro tra domanda ed offerta di Lavoro, cercando di fornire dei servizi mirati alle effettive esigenze di forza Lavoro da parte del datore di Lavoro che si rivolge per la ricerca e selezione di personale da impiegare.
Per svolgere la meglio le funzioni sopra descritte, i Centri per L'Impiego sono organizzati di solito in aree funzionali che possiamo così indicare e descrivere:

Area Accoglienza ed Informazione – sostanzialmente è il primo contatto che un utente ha con il centro per l'impiego appena entra, in questa zona possiamo trovare una serie di informazioni utili sia all'utente-lavoratore, sia all'utente-azienda come ad esempio tutte le attività in corso, le offerte di Lavoro e le varie fonti ed informative legislative e burocratiche;

Area dell'Occupazione – è quella sezione del centro per l'impiego che si occupa di creare i presupposti per un impiego immediato a tutti gli utenti disoccupati ed immediatamente disponibili ad iniziare una nuova attività lavorativa;

Area di Incontro domanda/offerta – è sicuramente il cuore del centro per l'impiego, ossia quella sezione che cerca di creare il maggior numero di contatti utili tra le Aziende che vogliono assumere nuovo personale e i Lavoratori in cerca di Occupazione.

Last News su IlTrovaLavoro.it

  • Lavoro Occasionale
    mercoledì 9 luglio 2014

    Il Lavoro Occasionale o Prestazione d’Opera Occasionale è disciplinato nel nostro ordinamento giuridico dall’articolo 61 del D.lgs.276/2003 e dall'art.4 della Legge n.30 che disciplina le forme di collaborazione lavorativa non subordinate per lavori di breve o brevissima durata.

Archivio News

Vedi tutte le notizie

Newsletter IlTrovalavoro.it

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Email

Provincia

Dichiaro di aver Letto ed accettato
Informativa Privacy
Iscriviti Cancellati